Trekking Adventure

Vi condurremo attraverso i trekking più belli da fare sulle Dolomiti lungo percorsi escursionistici a cavallo tra la Val di Fassa e la Val Gardena con pernottamenti nei tipici rifugi delle Dolomiti accompagnati dalle nostre guide esperte.

Partecipanti: min 8 persone
Durata: 3 notti
Età minima: 14 anni

Attività


Difficoltà

 

1 Notte Hotel + 2 Notti Rifugio

  • per godere insieme dei fantastici panorami dolomitici su percorsi di varia difficoltà
  • pranzi e cene nei nostri bellissimi rifugi in quota
  • pernottamenti in alta montagna per risvegliarsi al cospetto di magnifiche pareti rocciose
  • incantevoli albe e stupendi tramonti vi attendono

a partire da

€ 490,00

(a persona)

Giorno 1 – arrivo in hotel, sistemazione nelle camere prenotate, cena ed incontro alle ore 21:30 con il nostro staff per l’esposizione del programma. Pernottamento.

 

Giorno 2 – disbrigo delle procedure di check-out. Ritrovo con la guida e trasferimento in alta Val di Fassa per prendere il primo impianto a fune. Proseguiremo verso il primo rifugio attraverso la Forcella Sassolungo e continueremo il trekking fino al secondo rifugio dove ci fermeremo per il pranzo con vista sulla splendida Alpe di Siusi (un primo piatto con insalata e bevande incluse). Da qui raggiungeremo il rifugio a 2300 m. s.l.m. nel quale ceneremo e pernotteremo.

 

Giorno 3 – dopo aver liberato le camere, ritrovo con la guida e da qui partenza lungo il sentiero che costeggia la Val Duron raggiungendo il fondovalle con vista sulla Val di Fassa dove faremo pausa con pranzo al sacco. Dopo la sosta, risaliremo lungo il sentiero e ci addentreremo nel gruppo montuoso dell’Antermoia. Raggiungeremo il rifugio dove avremo la possibilità di rimanere estasiati dalla bellezza del Lago Antermoia. Sistemazione nelle camere prenotate in rifugio, cena e pernottamento.

 

Giorno 4 – dopo aver liberato le camere, ritrovo con la guida e partenza per il Passo Antermoia a 2770 m. s.l.m., attraversando quello che un tempo era un ghiacciaio di cui il lago oggi presente ne è la testimonianza. Scenderemo al Passo Principe, camminando alle pendici del Gruppo del Catinaccio e proseguiremo lungo la Valle del Vajolèt arrivando poi al rifugio nel quale ci fermeremo per il pranzo (un primo piatto o un secondo piatto escluse bevande). Poi continueremo il nostro trekking fino imboccando la strada forestale che ci condurrà all’impianto a fune per tornare a valle. Recupero delle auto e fine dei servizi.

Richiesta informazioni

Open chat